welfare

Carità senza confini

In una Roma inedita durante la pandemia 2020, di fronte al carcere Regina Coeli, persone in fila aspettano qualcosa. Dentro quella porticina, normalmente sono 30 i pasti garantiti per senza tetto o poveri: oggi sono più che raddoppiati. Angela, di nome e di fatto per i tanti soggetti in fila per un pasto caldo, ci …

Carità senza confini Leggi altro »

error: Il contenuto è protetto da copyright !