Sperimentazioni sonore

Andando verso piazza Cavour, sotto la nostra redazione, incontriamo due studenti del conservatorio di Frosinone, Michele e Michele. Il cognome non lo sappiamo, ma ci incuriosisce subito l’armamentario che hanno montato sotto la statua di Camillo Benso conte di Cavour. Ci guardano sospettosi, dopo ci confessano che pensavano fossimo della Polizia (!). Cavi, microfoni, jack e una consolle: che si faccia musica? Invece no, si “coglie” la musica – o meglio – il rumore cittadino a 360°… Ma lo spiegano meglio loro, nell’intervista.  

error: Il contenuto è protetto da copyright !