LUNCH BOX MANIA #9

 

La lunch box o schiscetta ha sempre avuto il suo fascino.

In questi ultimi anni con l’arrivo di bento-box e vari contenitori instagrammabili, portarsi il pranzo da casa è diventato un vero trend.

Non sempre si ha tempo di inventare chissà quali ricette, non ci sono grandi pretese, non è una guida per la lunch-box più carina e gustosa, ma il risultato di una settimana di idee più o meno creative e semplici.

 


 

Lunedì

Si comincia la settimana con grinta ed energia. 

Pranzo semplice, gustoso ed estremamente saziante.

Lenticchie, cotte dolcemente con un po’ di concentrato di pomodoro, odori e una valanga di noce moscata (la amo particolarmente) e un classicone per quando la voglia di cucinare viene meno: tonno e pomodoro!

Perfetto da mangiare freddo in questo ottobre eccezionalmente accaldato.


 

Martedì

Una valanga di verdure mi aspetta questo martedì.

Non so voi, ma ci sono dei giorni in cui sento proprio il bisogno di farne una ricca scorpacciata.

Uso uno dei mix di cereali che preferisco, bulgur e quinoa, e li unisco ad un sughetto prelibato: broccoli e salsiccia.

Come contorno scelgo una dissetante bieta, dolce con tanto limone, come piace a me.


 

Mercoledì

Per questo mercoledì ventoso opto per una buonissima zuppa di farro, che anche fredda si lascia mangiare con piacere, e succosi spinaci al burro.

Pochi ingredienti, preparazioni semplici, possono trasformarsi in pranzi gustosi che lasciano un grande senso di soddisfazione per tutto il giorno.

Un trucco della nonna per rendere le zuppe di legumi più digeribili? Usateli decorticati e cuoceteli molto dolcemente. 

 


 

Giovedì

Si vede che ho un sacco di legumi in scadenza?

Ahimè non li mangio molto spesso e quando lo faccio tendo a prepararli sempre nello stesso modo.

La cosa per me più stimolante è trovare nuovi accostamenti per renderli sempre diversi e magari più appetibili.

Ammetto che questo è davvero un mappazzone ma vi assicuro, delizioso.

Fagioli cotti con zafferano e qualche odore, zucchine (la mia verdura preferita, la mangerei all’infinito) e tonno.

Forse a parole (magari anche d’aspetto) non sembrano così allettanti ma vi assicuro che si abbinava tutto davvero bene. 


 

Venerdì

Il venerdì per me è una giornata infinita, sto fuori fino a tarda sera e mi serve una proposta che mi aiuti ad arrivare tutta intera a casa.

Come piatto unico, un cremosissimo riso basmati con uovo e zucchine. Una delizia!

Per il pomeriggio mi regalo un mapo e una barretta spezzafame.

E anche questa settimana è andata! 

Buon weekend!

 

error: Il contenuto è protetto da copyright !