LUNCH-BOX MANIA #3

La lunch-box o schiscetta ha sempre avuto il suo fascino.

In questi ultimi anni con l’arrivo di bento-box e vari contenitori instagrammabili, portarsi il pranzo da casa è diventato un vero trend.

Non sempre si ha tempo di inventare chissà quali ricette, non ci sono grandi pretese, non è una guida per la lunch-box più carina e gustosa, ma il risultato di una settimana di idee più o meno creative e semplici.


Lunedì

Si sa, le prelibatezze del pranzo della domenica, il giorno dopo sono ancora più buone. Ecco quindi che degli avanzi diventano un pranzo davvero sfizioso.

Polpettone e zucchine ripiene, da mangiare anche a freddo e dell’uva fresca e croccante. Dai, non siamo partiti poi così male!


Martedì

Il caldo si sa, toglie un po’ la voglia di cucinare. Preparazione quasi nulla per questo pranzo del martedì, con un cous cous feta e pomodori secchi, carote e un capriccio dolce, con queste minifette biscottate ricoperte di cioccolato fondente!

Alle volte basta davvero poco per creare qualcosa di soddisfacente!


Mercoledì

Pranzo colmo di proteine per questa metà settimana! Piadina con tacchino, pomodori secchi e hummus di ceci, accompagnato da freschi gambi di sedano da intingere golosamente nell’hummus che io ho arricchito con una punta di curry e qualche semino tostato per dare maggiore croccantezza.


Giovedì

Continua la mia non voglia di cucinare, opto quindi per del farro al naturale su un letto di verdure avanzate (spinaci e piselli), un uovo sodo e della frutta fresca, immancabile con questa afa.


Venerdì

Questa settimana le temperature cocenti mi hanno letteralmente “sconfitta”, chiudiamo quindi la settimana con un tripudio di verdura fresca e croccantissima (finocchio, ravanelli e carote), condite semplicemente con olio, sale e origano. Aggiungo qualche tarallo da sgranocchiare e una tenera torta al caffè per concludere la settimana lavorativa con una coccola!

error: Il contenuto è protetto da copyright !