“Incanto di luci” fa risplendere l’Orto Botanico di Roma

 

Dal 19 Novembre all’8 Gennaio, una mostra insolita e speciale adorna l’Orto Botanico capitolino. Contemporaneamente allestita in altre 18 città europee, la mostra sensoriale di Light Art non è altro che un viaggio percettivo tra musica, terra, cielo e natura.

Una passeggiata di un chilometro e mezzo all’insegna di meraviglia, sogno e speranza. 

Un momento magico per visitatori di tutte le età che potranno ritrovare nel fascino dell’esposizione qualche pensiero felice.

Tutto prende vita grazie alle opere artistiche del famoso light designer Andreas Boehlke, rese suggestive dalle melodie del compositore e sound designer Burkhard Fincke. Talentuosi paesaggisti hanno poi contribuito a rendere questo duo più esplosivo che mai.

Non si dimentica di strizzare l’occhio all’ambiente. Le installazioni infatti sono state progettate per avere un impatto ambientale limitato e nel pieno rispetto del verde e della fauna selvatica.

“ L’obiettivo è quello di suscitare meraviglia nei bambini, che sanno rimanere incantati, ma anche negli adulti che hanno sempre più voglia di vivere emozioni dimenticate. Non dobbiamo perdere l’occasione di risvegliare sensazioni che ci fanno sentire vivi e felici e che, con ‘Incanto di Luci’, possono essere condivise con gli altri”, spiegano i partner locali Silvia e Mauro Dorigo di Be.It Events, partner italiano di questo evento. 
“Questo appuntamento è anche un’iniezione di speranza per un mondo migliore, che torni ad essere un luogo di pace e serenità – continua Silvia – dato che le luci della manifestazione si accenderanno all’unisono in sei diversi Paesi, dalla Germania alla Francia, dal Regno Unito alla Spagna, con le new entry del 2022: l’Italia con Roma e la Polonia con Chorzów”.    

Durante la manifestazione, nata nel pieno rispetto della transizione ecologica in atto in Italia, qui, varcando la soglia di una Porta delle Meraviglie, si entrerà in un mondo fantasioso e fuori dal comune, per una passeggiata incantata tra le palme splendenti del Viale dei Rami Scintillanti, attraverso la Cattedrale di Luce, per incontrare le Fate degli Alberi e poi salire con lo sguardo sulla Scala fino alla Luna.

Un format nato a Berlino, talmente unico e magnetico da aver preso piede in pochissimi anni in tante città europee, tra orti botanici e parchi cittadini.

1,9 milioni sono i visitatori che hanno gioito di questa magica #esperienzailluminante in tutta Europa.

Debutta finalmente a Roma con orgoglio, che fate, venite? 

 

https://www.incantodiluci.it/

                         ⇑

    INFO E PRENOTAZIONI

error: Il contenuto è protetto da copyright !