A cena con…. il mattatore

Il mondo del web è pieno di ricette di ogni tipo, un po’ come un armadio stracolmo di cose che ci mette sempre davanti alla stessa domanda: “Cosa mi metto oggi?”. Qui non ci sono ricette perfette da copiare, ma solo consigli e idee di menù divertenti e senza pretese, pensate per ogni tipo di commensale.

 

A CENA CON…. IL MATTATORE

 

Il mattatore è colui che sa sempre come attirare l’attenzione su di sé e riesce spesso a trasformare una semplice cena tra amici in una vera festa!

Proprio per questo ho voluto optare per un menù totalmente interattivo, che può dare sfogo alla creatività di tutti, facendola diventare quasi una challenge che sicuramente il nostro ospite vorrà vincere, illuminato da uno splendente occhio di bue.

Menù:

-Tacos

-Baked potatoes

-Tiramisù scomposto

Preparate ciotoline, tantissime ciotoline, di ogni tipo, colore e forma.

Iniziamo dai tacos, io li adoro! Sono semplici, veloci, sfiziosi e accolgono qualsiasi tipo di condimento.

Una volta scelte o fatte a mano le tortillas, basta metterle calde su un piatto da portata e lasciare che i commensali creino gli abbinamenti più gustosi e particolari.

Preparate tanti “ripieni” come ad esempio guacamole (immancabile), chili di carne, altri stufati di carne a piacere, salsa di peperoncini stufati, la salsa casera (o pico de gallo) che non è altro che una dadolata di pomodori freschi con cipolle e erbe aromatiche. In generale, usate gli ingredienti che più vi piacciono, non verrà nessun maestro del taco a giudicare i vostri abbinamenti!

Andiamo dritti sul “secondo/contorno”, le baked potatoes.  Altra pietanza completamente personalizzabile. Anche qui ciotoline, ciotoline, ciotoline!!!

Una volta tolte dal forno, belle fumanti, portatele a tavola e lasciate che ognuno dia libero sfogo alla fantasia.

Le varianti sono infinite: salmone e formaggio fresco, cheddar e bacon, funghi trifolati e tartufo, al pesto, panna acida, salsiccia e cicoria. Ce n’è per tutti i gusti!

Arriviamo al dolce e torniamo su sapori nostrani con un bel Tiramisù da comporre! Alla fine con 3 savoiardi a testa, del caffè, crema al mascarpone e del cacao amaro ecco pronto il dessert! Costruito da ogni ospite in modo diverso. Capirete tanto dalle loro composizioni, chi è più ingordo sarà particolarmente generoso con la farcitura, i precisini impiatteranno in modo quasi geometrico, gli artistici faranno un mappazzone senza troppo senso. Insomma, potrebbe venirne fuori una ricerca sociologica.

E voi? Come condireste queste 3 portate? Vi piacciono i menù in cui si partecipa attivamente o preferite trovare tutto bello, pronto e apparecchiato?

La chicca di Simona

Vino in abbinamento – Moscato di Terracina DOC

Per spostare la festa dal piatto al bicchiere, potreste stupire il vostro ospite con tre sfumature del Moscato di Terracina DOC:

  • Tacos e Moscato di Terracina DOC spumante brut
  • Baked Potatoes e Moscato di Terracina DOC fermo e secco
  • Tiramisù e Moscato di Terracina DOC passito

Questo vitigno, nelle sue tre differenti vinificazioni, è dotato di freschezza, equilibrio e aromaticità; tutte queste caratteristiche lo rendono perfetto per accompagnare le varie salse che coloreranno la vostra tavola. Inoltre proporre più calici, ancor meglio se alla cieca, movimenterà la serata… come piace ai mattatori!

error: Il contenuto è protetto da copyright !