A cena con…. il gamer

Il mondo del web è pieno di ricette di ogni tipo, un po’ come un armadio stracolmo di cose che ci mette sempre davanti alla stessa domanda: “Cosa mi metto oggi?”. Qui non ci sono ricette perfette da copiare, ma solo consigli e idee di menù divertenti e senza pretese, pensate per ogni tipo di commensale.

 

A CENA CON…. IL GAMER

 

La cosa più importante che si deve fare quando si invita un geek a cena è : essere preparati.

La ricercatezza è la cosa che li manda di più in brodo di giuggiole e vi assicuro che “studiare” un menù con così tanti riferimenti, pur non conoscendoli, è davvero spassoso.

Essendo una collezionista di ricettari adoro anche quelli a tema, per esempio su Serie Tv, Film, Videogiochi. Li trovo davvero interessanti e creativi, ti fanno venire voglia di provare cose che non faresti mai, magari abbattendo pregiudizi culinari, che da bravi italiani ci fanno tenere alta la bandiera del mangiare bene.

Dato che qui si tratta di giochi, inutile fare i sapientoni, tiriamo i dadi e azzardiamo con mosse intraprendenti!

Menù:

-Funghetti Super Mario

-Panino con le Polpette di Joe (Meatball Spuckie)

-Instamash

-Torta alle spezie e miele

 

L’antipasto è la cosa più semplice ma di grande effetto. Tutto a freddo, pronto in un baleno. Basta prendere delle mozzarelline, mettergli un cappellino di ciliegino e con della maionese fare dei piccoli punti. “Funghi” pronti. Visto? Nulla di più facile. Sento già Mario battere le mani!

Per il secondo e contorno ci tuffiamo nel mondo di Fallout. Andiamo di sostanza con un bel panino succoso ripieno di morbide polpette al sugo e livelliamo l’americanità del tutto con l’Instamash, un purè molto aromatico e consistente, con l’aggiunta di una sbriciolata di blue cheese. Ditemi quello che volete ma io ho l’acquolina solo a pensarci.

Con il dessert invece andiamo diretti nel mondo impetuoso di The Witcher e vi propongo la deliziosa torta alle spezie e miele. Farina di farro,burro, miele e spezie (tipo quelle usate nel Gingerbread), una leccornia insolita, spartana e goduriosissima.

Prossima missione : Bevanda! Ci affidiamo come sempre a…..

La chicca di Simona

Bevanda in abbinamento – Jabba the Hutt Potion

Fare l’aperitivo piace a tutti, anche ai più accaniti gamers, quindi prima di andare a tavola potete stupirlo con un cocktail molto originale ispirato al cattivo di Tatooine!

Frizzantino, leggero e profumato, si prepara con vodka, cedrata, succo di lime, succo di sedano, liquore Chartreuse verde e qualche fogliolina di menta a decorare. Il risultato è un drink molto beverino, dove i toni erbacei del liquore contrastano con l’acidità del lime; inoltre il grado di dolcezza è a gusto personale, in base a quanta cedrata decidete di aggiungere.

Da Star Wars a The Witcher, questa cena sarà per il vostro ospite un’esperienza geek indimenticabile.

 

 

 

error: Il contenuto è protetto da copyright !