A cena con … il vegano

di Ada M. Braccioli

 

Il mondo del web è pieno di ricette di ogni tipo, un po’ come un armadio stracolmo di cose che ci mette sempre davanti alla stessa domanda: “Cosa mi metto oggi?”. Qui non ci sono ricette perfette da copiare, ma solo consigli e idee di menù divertenti e senza pretese, pensate per ogni tipo di commensale.

 

A CENA CON…. IL VEGANO

 

Se pensate che il mondo vegano sia costituito solo da foglie di cavolo e tofu vi stupirete del contrario.

È vero, togliere anche latte e uova, oltre alla carne e il pesce può sembrare impossibile, eppure ci sono tantissime persone che riescono a gioire di questo stile alimentare. Come fare dunque per capire cosa provano questi coraggiosi eroi? Cuciniamo per loro!

Menù

  • Hummus con cruditè
  • Orzo con pomodori secchi e limone
  • Burger di lenticchie
  • Scarola, olive e pinoli
  • Ananas grigliata con cannella

 

Non conosco vegano che non ami l’hummus! Credo sia nella loro top 3 delle preparazioni. Per renderlo più sfizioso si può aggiungere qualche pomodoro secco, delle foglie di spinacino, dello zafferano o altre spezie; così da dare un gusto tutto nuovo a un piatto che forse fa fin troppo parte della loro quotidianità. Abbinatelo con croccanti verdure crude a vostro gusto.

I vegani hanno il superpotere di esser riusciti ad eliminare tutte le proteine animali, sono però amanti di pasta e cereali quindi liberate la vostra fantasia!

L’abbinamento pomodoro secco e limone può sembrare un po’ troppo semplice ma vi assicuro che è la fine del mondo. La scorza di limone e i pomodori secchi (io uso quelli sott’olio) danno un’aroma spaziale al cereale scelto e si esaltano l’un l’altro senza calpestarsi!

L’uso dei legumi, in particolar modo come parte proteica è alla base del mondo vegano quindi perché non proporre un delizioso burger di lenticchie? Scettici? Non siatelo perché è buonissimo!

Il legume si sa, rischia di asciugare un po’ troppo la bocca, necessita quindi di essere accompagnato da un “succoso” contorno! Una spadellata di scarola con olive e pinoli si sposa davvero alla perfezione!

E per dolce? Ormai ci sono in giro tantissime rivisitazioni dei classici dessert in versione vegana. Se non lo siete, come me ad esempio, attenzione a sperimentare, potreste trovarvi un po’ in difficoltà. Non è sempre facile utilizzare per la prima volta ingredienti e gusti poco conosciuti.

Per evitare errori e inutili fatiche (la mia scuola di pensiero è “facile, veloce e delizioso!”), vi propongo un dolcetto che merita di essere assaggiato. Basta mettere degli spicchi di ananas su una griglia, lasciarli andare pochi minuti per lato, un generoso pizzico di cannella sopra e… diventerà il vostro modo preferito per mangiarla! Scommettiamo?

La chicca di Simona

Bevanda in abbinamento: Mojito Analcolico!

Nel rispetto della filosofia del vostro ospite, vi consiglio di presentare a tavola una semplice e deliziosa rivisitazione analcolica del famoso e amato cocktail cubano! È veramente veloce da realizzare: versate in un bicchiere del succo di lime, zucchero di canna e foglie di menta; pestate il tutto e, dopo aver aggiunto del ghiaccio tritato, riempite per metà con acqua tonica e metà soda al limone. Questa bevanda, dal giusto equilibrio tra acidità e dolcezza, è veramente rinfrescante e il vostro eroico commensale potrà apprezzarla per tutto il pasto.

error: Il contenuto è protetto da copyright !