Camera con Fantasma

Cosa c’è di meglio di un castello infestato da fantasmi per provare dal vivo emozioni da rivivere sulla scena ? E’ questo lo scopo per cui un noto regista formatosi all’Actors Studio di New York organizza per i suoi attori un soggiorno nel castello di Glemis, in Scozia, con la scusa che l’affiatamento è indispensabile per la buona riuscita di uno spettacolo, senza contare l’importanza di assaporare un’atmosfera in sintonia con la tragedia shakespeariana che intende mettere in scena, Macbeth o forse Amleto. Ma poiché non crede ai fantasmi, il nostro regista, all’insaputa degli altri, decide di portare con sé la sua compagna per farle recitare la parte del fantasma della Green Lady, uno dei tanti che si dice si aggirino nelle stanze del castello. Ignari del suo piano, i quattro attori si troveranno quindi a vivere un’esperienza inquietante, tanto più che le cose non andranno come il regista ha programmato, perché a volte la realtà è più incredibile della finzione e fantasia e creatività non sono appannaggio solo di chi fa teatro ……..

BUON DIVERTIMENTO !!!

Copyright © WellTribune

error: Il contenuto è protetto da copyright !