La salute vien ridendo

di REDAZIONE WELLTRIBUNE.IT · PUBBLICATO 3 APRILE 2019

Non prendersi troppo sul serio è un buon modo per godersi la vita. Stretta è la correlazione tra emozioni positive e salute. E “Comici Camici” – una delle associazioni che da tempo operano presso gli ospedali facendo clownterapia – lo sa. In quei reparti dove nessuno vorrebbe mai andare, o vedere un proprio caro, loro portano un sorriso, un po’ di serenità e una ventata di leggerezza, ascoltando e facendo sorridere chi ricorda come si sorride, ma crede di non averne più motivo. Ecco che entrano in gioco loro, i volontari di Comici Camici che – attraverso la figura del clown dottore – accompagnano bambini e adulti in quella che sarà una sfida molto importante da affrontare e vincere. Tra le emozioni positive, in grado di mutare aspetti patologici – sia in senso psicofisico che sociale – il ridere è una delle più potenti, insieme all’empatia e al senso della comunità. Emozioni positive come base per il processo di cura (o anche per far star meglio malati terminali che fanno solo cure palliative). Il lavoro di questa cooperativa sociale è di focalizzare l’attenzione sugli aspetti positivi e sulla parte sana dell’individuo, al fine di ristabilire un equilibrio e sostenere lo stato di benessere. Attiva anche nelle scuole e in ogni contesto dove sia presente un disagio, l’equipe organizza anche eventi ludico-ricreativi per le imprese. Provocando la “Scintilla del cambiamento”, la cooperativa trasforma le emozioni negative (rabbia, paura, tristezza) in positive (gioia, fiducia, speranza), distraendo, coinvolgendo e sollecitando i pazienti. Contributo importante all’umanizzazione della struttura – sanitaria e non – questa tecnica riabilitativa è adottata con successo da tempo e fu importata in Europa dal film “Patch Adams”. Il rispetto è uno dei principi cardine del clown: l’umiltà di intenti e di condizione, che concede la grazia di poter stare vicino a chi soffre, in modo istintivo e puro, rispettando profondamente chi si incontra e la fase di vita che sta attraversando. La relazione di aiuto è basata sull’intimità emotiva che può scaturire solo con l’empatia, concetto importante per chi sente sfuggire il tempo dalle mani. www.comicicamici.it

Copyright © WellTribune

error: Il contenuto è protetto da copyright !